© 2018 by Jlenia Adain Rodolfi

Secondo quanto affermato dal dr. Hamer ci sono degli elementi estremamente precisi per valutare quello che sta succedendo nel nostro organismo.

LE CINQUE LEGGI BIOLOGICHE

  1. La “malattia” inizia a partire da uno shock biologico, la DHS (Sindrome di Dirk Hamer), che attiva all’istante nel nostro organismo un programma speciale, biologico e sensato (SBS). A seconda del tipo di “sentito biologico” o “contenuto conflittuale” che una persona percepisce nell’istante della DHS, si attiva unprogramma speciale che è adeguato a far fronte al tipo di evento inaspettato vissuto dalla persona e che si manifesta sia nell’area cerebrale corrispondente, sia nell’organo innervato da questa area. 

  2. Questo programma speciale, una volta iniziato, ci mette sensatamente in uno stato di allerta, il conflitto è attivo (fase simpaticotonica) e termina solo con la soluzione del conflitto. Segue quindi la fase vagotonica di riparazione. Per questo il programma speciale viene definito bifasico (a patto che si arrivi a soluzione del conflitto). 

  3. A seconda di quale area cerebrale si sia attivata, avremo quindi a livello organico due modalità di comportamento completamente diverse. Se l’area attivata (Focolaio di Hamer) si trova nel paleoencefalo(tronco cerebrale e cervelletto) avremo crescita cellulare nella fase di conflitto attivo. Al contrario se l’area attivata si trova nel neoencefalo (midollo cerebrale e corteccia) avremo crescita cellulare unicamente nella fase di soluzione.

  4. I microbi non sono la causa delle “malattie”, bensì i nostri aiutanti, guidati dal cervello e simbionti per ogni singolo tessuto. 

  5. Come ci ricorda la quinta Legge Biologica, tutti questi processi sono stati inseriti in milioni e milioni di anni durante la nostra evoluzione e sono quindi assolutamente sensati. In effetti, non c’è più nulla che accade nel corpo che possa ancora essere considerato “maligno” o “benigno”, ma si tratta unicamente di processi utili per la sopravvivenza dell’individuo e della specie.

LA STORIA DEL DR. HAMER

Il dott. Ryke Geerd Hamer nasce a Frisia, in Germania, nel 1935. A 18 anni consegue la maturità ed inizia gli studi di medicina, teologia e fisica presso l’Università di Tübingen. A 22 anni si laurea in teologia e lo stesso anno si sposa; a 24 anni si laurea in medicina.
Nel 1959 ha un figlio di nome Dirk che giocherà un ruolo fondamentale per la scoperta della “Nuova Medicina”.
Nel 1961, dopo due anni di pratica in qualità di assistente, riceve l’abilitazione alla professione di medico. 
Nel 1972 dopo diversi anni di attività svolta presso le cliniche universitarie di Tübingen e Heidelberg, si specializza in medicina interna e in veste di primario di ginecologia, presso la clinica universitaria di Tübingen, si occupa di molte pazienti malate di cancro.
Egli contemporaneamente coltiva anche un hobby: quello di inventore. E’ a lui che si deve l’invenzione dello scalpello di Hamer, a taglio atraumatico e di una speciale sega per ossa (utilizzati entrambi in chirurgia plastica); di uno speciale lettino da massaggio in grado di adattarsi automaticamente alla forma del corpo; di un apparecchio per eseguire diagnosi del siero per via transcutanea.
Nel 1976 la famiglia Hamer si reca in Italia e qui un terribile fatto cambia radicalmente le sorti della loro vita. 
Nel 1978 infatti, all’Isola di Cavallo, in Corsica, Vittorio Emanuele, principe di Savoia, nel pieno della notte, forse impazzito o ubriaco, spara con un fucile in direzione di una barca dove sta tranquillamente dormendo il figlio del dottor Hamer, Dirk. Lo colpisce e il ragazzo muore dopo tre mesi. Sulle conseguenze dell’ “incidente” non è mai stata fatta chiarezza; Vittorio Emanuele dopo un processo scandaloso venne assolto ma nel 2006 viene incarcerato per vari reati e una intercettazione avvenuta in carcere coglie una sua confidenza ai compagni di cella circa il fattaccio del 1978: “avevo torto … torto …. e li ho fregati … ero sicuro di vincere”, queste sono state le sue esatte parole.
Nel 1981 al dott. Hamer viene diagnosticato un cancro al testicolo. Questo gli fa venire il dubbio che il suo cancro sia correlato con la inaspettata perdita del figlio e non sia quindi originato da una “cellula impazzita”. Lavorando come primario di ginecologia ha l’opportunità di verificare e constatare con le sue pazienti con cancro all’ovaio (omologo femminile del testicolo) che prima di ammalarsi avevano tutte vissuto un evento inaspettato, in modo traumatico (conflitto di perdita).
Nel 1981, avuta conferma che il cancro origina da uno shock “ biologico” traumatico, inaspettato, al quale si è impreparati e che coglie quindi in contropiede, decide di divulgare al mondo la sua scoperta. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare egli incontra enormi difficoltà e ostacoli ed è vittima di vicende incredibili al punto da venire perfino incarcerato. 
A distanza di 25 anni il mondo “accademico-scientifico” non ha ancora ufficialmente verificato i fondamenti della “Nuova Medicina”. Il motivo può essere facilmente intuito.
Qualcosa però sta cambiando; sempre più pazienti e sempre più medici si avvalgono della sua scoperta a testimonianza che le logiche del potere e di mercato non possono impedire all’infinito che la verità faccia giustizia.

LETTURE SUL TEMA

  • Testamento per una Nuova Medicina, Ryke Geerd Hamer: Le 5 leggi biologiche della natura. Principi fondamentali di tutta la medicina

  • Il Cancro e tutte le cosiddette malattie, Dott. Ryke Geerd Hamer: Breve introduzione alla Nuova Medicina Germanica. Sostituisce il precedente libro "Introduzione alla Nuova Medicina"

  • Il Capovolgimento Diagnostico, Ryke Geerd Hamer: La genesi delle malattie e in particolare del cancro

  • GRAZIE DOTT. HAMER, Claudio Trupiano Libro - Pagg. 286 - 21,5x15,5 - Macro Edizioni Distribuzione - Ottobre 2012 - Nuova Medicina Germanica

  • GRAZIE ANCORA DOTT. HAMER, Claudio Trupiano Libro - 15x21,5 - Secondo Natura Editore - Novembre 2007 - Nuova Medicina Germanica

  • La medicina sottosopra, Giorgio Mambretti - Jean Séraphin: E se Hamer avesse ragione?

  • Ho provato la Nuova Medicina del Dottor Hamer, Pierre Pellizzari: Uno straordinario approccio terapeutico illustrato da numerosi casi clinici

  • Comprendi i Sintomi del Tuo Corpo, Vicente Herrera: La Nuova Medicina di Hamer, la nuova e rivoluzionaria teoria per la cura di cancro, Aids... e tante altre malattie

  • Lisa e le macchie rosse - volume 1, Nuova Medicina Germanica: La famiglia Girasole e le sue avventure mediche. Un libro per bambini e anche per adulti. Secondo il sistema della Nuova Medicina Germanica

  • Lisa e l'otite media - volume 2, Nuova Medicina Germanica: La famiglia Girasole e le sue avventure mediche. Un libro per bambini e anche per adulti. Secondo il sistema della Nuova Medicina Germanica

  • Lisa e gli orecchioni - volume 3, Nuova Medicina Germanica: La famiglia Girasole e le sue avventure mediche. Un libro per bambini e anche per adulti. Secondo il sistema della Nuova Medicina Germanica

  • Lisa ha mal di gola - volume 4, Nuova Medicina Germanica: La famiglia Girasole e le sue avventure mediche. Un libro per bambini e anche per adulti. Secondo il sistema della Nuova Medicina Germanica

  • Tonino ha uno sfogo sulla pelle - volume 5, Nuova Medicina Germanica: La famiglia Girasole e le sue avventure mediche. Un libro per bambini e anche per adulti. Secondo il sistema della Nuova Medicina Germanica